Carlotta Sami

Da più di quindici anni lavora nell’ambito delle relazioni internazionali, dei diritti umani e degli interventi umanitari.

Attualmente è direttore comunicazioni con incarico di portavoce per il Sud Europa dell’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR).

Dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università Statale di Milano, ha conseguito il dottorato in Teoria Generale del Diritto nel 1998.

Ha poi iniziato a lavorare nei Territori Palestinesi, dove ha collaborato con numerose organizzazioni italiane e internazionali. Dal 2003 al 2008 ha diretto i programmi di Save the Children in Italia, ricoprendo anche il ruolo di portavoce.

Si è anche occupata per l’organizzazione di emergenze umanitarie, fino al 2012, coordinando la comunicazione a livello globale. Dal 2012 al 2013, prima di assumere l’incarico all’UNHCR è stata direttrice generale di Amnesty International in Italia.